Percorso didattico - a.s. 2021/22
Ultimo aggiornamento: 21 settembre 2021

L’adesione al progetto, che è completamente gratuita, è rivolta alle classi 4^ di scuola primaria (è possibile l'adesione anche di classi 5^) e prevede la partecipazione alle azioni di seguito elencate, con il supporto operativo ai docenti da parte dello staff.

Per l'a.s. 2021/2022 sono previste 2 modalità di fruizione differenti:

- per le classi del territorio lodigiano (in presenza e/o online);

- per le classi di tutta Italia (solo online).


Considerata la situazione attuale e l'evoluzione di questo inizio d'anno scolastico, questa pagina verrà costantemente aggiornata e i relativi documenti di progetto (regolamento, guida insegnanti) saranno pubblicati nelle prossime settimane. 

alunno.png

Il progetto mette a disposizione percorsi didattici suddivisi in 3 moduli (uno per ogni tema: primo modulo: Meteo, secondo modulo: Energia, terzo modulo: Clima) che si svolgono (in aula o online), a distanza di 2-4 settimane l'uno dall'altro.

In aula (solo per il territorio lodigiano)

La peculiarità del percorso didattico in aula consiste in una forte e diretta interazione fra gli studenti e l’educatore, che utilizza un approccio metodologico di tipo hands-on, brains-on e hearts-on per trattare gli argomenti, selezionati tenendo in debito conto la programmazione didattica di prassi adottata nelle scuole e la relativa suddivisione degli argomenti per anni di corso, in modo da dare la possibilità agli insegnanti di coordinare il percorso didattico progettuale con il previsto contenuto del programma scolastico.
Questa modalità - quando è possibile da attuare - è riservata alle sole classi del territorio lodigiano.

Online (scuole di tutta Italia)

 

I moduli online (meteo, energia e clima) per ogni classe saranno interventi di circa un’ora (su piattaforma Zoom o Google Meet) tenuti dai nostri educatori, che si collegano con la classe in aula (o con i singoli studenti a casa, in caso di chiusure, sospensioni quarantene etc.) e replicano il modulo interattivo assicurando comunque una grande interazione e dinamicità: ogni modulo online sarà infatti diviso in blocchi di 5/10 minuti di lezioni “frontali” alternate a momenti di interattività (esperimenti, sondaggi e spunti di discussione, quiz di autovalutazione in tempo reale), per compensare la maggior difficoltà di tenere viva l’attenzione e rendere in tal modo l’attività coinvolgente ed efficace. 

La fruizione online è facoltativa per le classi del territorio lodigiano (per scelta volontaria delle classi o in caso di nuove chiusure e/o quarantene) ed è invece la modalità dedicata alle scuole di tutta Italia.
 

online.png
insegnante.png

I materiali 
Alle sole classi del territorio lodigiano, che svolgono il progetto in presenza, vengono distribuiti i booklet per ogni alunno partecipante, che contiene elementi di realtà aumentata come fattore di attrattività e innovazione, di curiosità e di stimolo ad approfondire sul booklet stesso e sul sito web i contenuti veicolati da questi strumenti.

Icontenuti del booklet sono inoltre disponibili in formato pdf, per il download e direttamente online, su questo sito anche in formato audiolibro.

diploma.png
cervello.png

Concorso, prova educativa di merito e premi
Per l'a.s. 2021/22 sono in corso di definizione i meccanismi di coinvolgimento e motivazione e i relativi premi per le classi del territorio lodigiano che svolgono il progetto in presenza.
Tali elementi
avranno le funzioni di:

  • coordinamento fra i diversi moduli/contenuti e fra le diverse classi/scuole che partecipano al progetto;

  • motivazione all’approfondimento;

  • strumento di valutazione dei contenuti/competenze apprese dai ragazzi.
     

In base alle possibilità permesse dalla situazione contingente, la prova finale per le primarie potrà consistere nella realizzazione di un elaborato comune o di lavori individuali e i premi potranno essere uscite didattiche o materiale per le classi.


In ogni caso, a fronte di condizioni eccezionali, è fatta salva la possibilità di convertire le prove finali in iniziative di solidarietà analoghe a quella realizzata al termine della seconda edizione.